Samsung Galaxy Fold , il primo Pieghevole della casa Coreana

Anticipando i nuovi Galaxy S10 Samsung presenta il suo primo grande gioiello, il Galaxy Fold.

Si tratta del primo pieghevole della casa coreana, che in realtà, era già stato anticipato qualche mese fa durante un evento ma senza rilasciare alcun dettaglio in merito.

Samsung Galaxy Fold

Oggi invece sappiamo tutto e sappiamo che arriverà presto con un prezzo non proprio “entry level” ma d’altra parte non ci si aspettava un dispositivo economico.

Il settore sta segnando pesanti cali per la prima volta nella sua storia

Un cambiamento era ormai necessario…

Dichiarano gli analisti del settore

A San Francisco questo cambiamento è arrivato e, come spesso accade, Samsung è tra i primi a lanciare le novità

Si tratta di una categoria di smartphone completamente nuova, che apre nuove strade e nuove funzionalità mai viste prima su un dispositivo mobile.

Samsung Galaxy Fold

Galaxy Fold possiede infatti il primo Infinity Flex Display da 7,3 pollici al mondo capace di piegarsi e di trasformarsi in uno smartphone a tutti gli effetti.

Oggi Samsung sta scrivendo il prossimo capitolo della storia dell’innovazione mobile modificando ciò che è possibile in uno smartphone. Galaxy Fold introduce una categoria completamente nuova che sblocca nuove funzionalità mai viste prima con il nostro Infinity Flex Display

Ha dichiarato Dj Koh, Presidente e CEO di Samsung Mobile.

Quando si piega e diventa uno smartphone, sul dorso appare il display “secondario” da 4.6 Pollici con cornici sicuramente importanti ma dovute visto la complessità del meccanismo.

Galaxy Fold si apre in modo fluido e naturale, come un libro, e si chiude piatto e compatto con un clic importante. 

Galaxy Fold

Il display è un Dynamic AMOLED da 7.3″ QXGA con formato 4.2:3 mentre il secondario da 4.6 pollici ha una risoluzione minore HD+ e un formato 21:9.

All’interno troviamo ben due batterie, una per ogni lato del Fold da 4380 mAh che supporta ricarica rapida e ricarica wireless.

Il processore invece è un Octa Core a 7nm associato a ben 12GB di RAM e ad una memoria di Storage pari a 512GB.

Lo scanner per le impronte digitali si trova sul lato dove si andrà a posizionare il pollice per uno sblocco facile ed immediato

Galaxy Fold

Per quanto riguarda le fotocamere, per la frontale troviamo un doppio sensore da 10 + 8 Megapixel con apertura f/2.2 e f/1.9, quest’ultima per creare profondità di campo.

Quella posteriore invece è una tripla fotocamera, con sensore da 16 Mpx ultrawide apertura f/2.2, una 12 Mpx con apertura variabile f/1.5-2.4 e una terza ancora da 12 Mpx telephoto f/2.4 con zoom 2X.

Galaxy Fold

Un occhio, o meglio un orecchio di riguardo anche per quanto riguarda il suono supportato da speaker stereo AKG che riproducono suoni chiari e nitidi.

All’interno troviamo ovviamente Android 9 Pie con la nuova One UI come sui nuovi Galaxy S10.

Il nuovo Samsung Galaxy Fold sarà disponibile nel secondo trimestre del 2019 con molta probabilità verso il mese di Maggio con un prezzo di partenza fissato a 1.980 dollari.

Sarà un passo azzardato per Samsung diventando quindi un flop?

Fateci sapere cosa ne pensate qui sotto nei commenti!

SE DESIDERATE RICEVERE AGGIORNAMENTI SU QUESTA ED ALTRE NOTIZIE, POTETE ISCRIVERVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER TRAMITE LA PAGINA INIZIALE DEL SITO E CONSULTARE IL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER VEDERE LE ULTIME RECENSIONI DEI PRODOTTI.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.