Roomba i7+ , Pulizie a Comandi Vocali da iRobot

Tra i leader nel mercato dei robot per la pulizia delle case, troviamo sicuramente iRobot con i suoi Roomba e con il suo nuovo Roomba i7+.

Oggi iRobot annuncia l’arrivo in Italia del nuovo modello che porta caratteristiche innovative e rivoluzionarie per la pulizia delle nostre case.

iRobot Roomba i7+

Il nuovo gioiello della casa americana porta con se il supporto Clean Base Automatic Dirt Disposal ovvero un nuovo livello di intelligenza artificiale.

Si tratta di un dispositivo che offre la possibilità di analizzare, mappare e adattarsi agli spazi domestici. Questa funzione è possibile grazie all’ Imprint Smart Mapping che si occupa appunto di memorizzare la planimetria e i nomi delle stanze.

In questo modo ogni utente può personalizzare i cicli di pulizia e indirizzare il percorso del robot verso ambienti specifici attraverso comando vocale o tramite l’applicazione iRobot Home (disponibile per iOS e Android).

iRobot Roomba i7+

La funzione geniale però, è quella che una volta terminata la pulizia delle stanze, Roomba i7+ ritorna alla propria base di ricarica e automaticamente svuota lo sporco all’interno della Clean Base.

La Clean Base può contenere l’equivalente di 30 contenitori pieni raccogli polvere di Roomba.

Grazie alla capacità di apprendere, adattarsi e ricordare la planimetria della casa e all’introduzione della funzione di svuotamento automatico dello sporco

Roomba i7+ rappresenta il robot aspirapolvere più avanzato mai realizzato

ha dichiarato Colin Angle, presidente e CEO di iRobot.

Con Imprint Smart possiamo inserire fino a 10 planimetrie diverse in modo tale che Roomba i7+ possa essere spostato su piani diversi e in diverse abitazioni.

iRobot Roomba i7+

La navigazione brevettata iAdapt 3.0 con tecnologia vSLAM permette a Roomba i7+ di muoversi in modo fluido ed efficiente all’interno della casa, tenendo traccia di dove è già passato e anche delle zone dove ancora non ha pulito.

Inoltre iRobot Roomba i7+ è compatibile con gli assistenti vocali di Google e Amazon: basterà pronunciare “Alexa, chiedi a Roomba di pulire il soggiorno…” oppure “Hey Google pulisci la camera da letto” e magicamente il robot partirà con la pulizia.

Tutte nuove anche le spazzole per la pulizia: iRobot regola automaticamente l’altezza della testina pulente in modo che le due spazzole possano aderire con estrema precisione alla superficie.

Le spazzole sono realizzate in silicone, materiale che permette di raccogliere la polvere in modo molto più efficace rispetto a quelle realizzate con setole.

iRobot Roomba i7+

Grazie a particolari sensori, poi, Roomba i7+ è in grado di capire in quali zone è necessaria una maggior pulizia e in quali meno ottimizzando i tempi e i consumi di energia.

Questo nuovo gioiello per la casa, sarà disponibile in Italia entro la fine del mese di Febbraio al prezzo al pubblico di 1.199 euro. Il dispositivo senza Clean Base – denominato Roomba i7 – sarà in vendita a 899 euro.

Potete trovare maggiori informazioni consultando il sito ufficiale della casa a questo indirizzo.

iRobot Roomba i7+
SE DESIDERATE RICEVERE AGGIORNAMENTI SU QUESTA ED ALTRE NOTIZIE, POTETE ISCRIVERVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER TRAMITE LA PAGINA INIZIALE DEL SITO E CONSULTARE IL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER VEDERE LE ULTIME RECENSIONI DEI PRODOTTI.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.