La Moda del Notch pare essere al capolinea – Ecco perché

Stiamo parlando proprio di quella tacca posta nella parte alta dello schermo di uno smartphone ovvero il Notch. Apple ha reso un must questo simbolo e la maggior parte degli altri produttori si è poi accodata. Eppure alcune case persistono con l’idea di non voler adottare questo particolare sposando invece nuove tecnologie legate alla suono e alla trasmissione dell’audio senza capsula auricolare.

Notch

Si tratta di Samsung, che finora ha potuto contare sul design accattivante dei suoi “Infinity display” dai bordi ridotti e dai lati incurvati, ma che presto dovrà in un modo o nell’altro accodarsi ai produttori che stanno per fare delle cornici un elemento di design del passato.

Secondo quanto riportato da ETNews, sia Samsung che il conglomerato conterraneo Lg starebbero pensando per i prossimi smartphone di punta a una tipologia di display in grado di emettere onde sonore tramite vibrazione. Con questo sistema si eviterebbe di installare auricolari nella parte anteriore dei dispositivi, evitando quindi di presentare nella parte alta un Notch in grado di contenerli.

Notch

A dirla tutta, LG ha già ceduto alla tentazione di proporre uno schermo quasi privo di bordi con il suo Lg G7 Thinq. Non è chiaro da quanto riporta ETNews a quale generazione di smartphone stiano pensando i due produttori, ma sappiamo che in giro c’è già un altro produttore che ha sfruttato questa tecnologia ovvero Vivo Nex, presentato come prototipo a febbraio e lanciato sul mercato in questi giorni, completamente privo di bordo superiore.

Notch

Resta ancora qualche dubbio sulla fotocamera anteriore di questo smartphone che viene posta su un poco elegante meccanismo a scomparsa, una soluzione alla quale i produttori dovranno presto trovare un’alternativa.

 

Se desiderate ricevere aggiornamenti su questa ed altre notizie, potete iscrivervi alla nostra NewsLetter tramite la pagina iniziale del sito e consultare il nostro canale YouTube per vedere le ultime recensioni dei prodotti.

via

SE DESIDERATE RICEVERE AGGIORNAMENTI SU QUESTA ED ALTRE NOTIZIE, POTETE ISCRIVERVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER TRAMITE LA PAGINA INIZIALE DEL SITO E CONSULTARE IL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER VEDERE LE ULTIME RECENSIONI DEI PRODOTTI.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.