Google Buds, parte la lotta con le AirPods

Google Buds
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram

Google Buds sono le dirette concorrenti delle Apple AirPods e vengono presentate con tante novità nell’evento di oggi, a New York.

Se c’è stata poca evoluzione nel nuovo Google Pixel 4 beh qualcosa di nuovo arriva per quanto riguarda gli auricolari Google Buds.

Un design nuovo anche se un po grossolano che promette però, ergonomia e facilità d’uso nonché integrazione totale con l’assistente vocale.

Google Buds

Compatibili sia con iOS che con Android, consentono di controllare il dispositivo a cui sono connessi con Google Assistant. Ovviamente, in abbinata agli smartphone basati su Android, l’integrazione con l’assistente vocale sarà particolarmente profonda. 

Spiccano i driver dinamici da 12 mm, particolarmente grandi per prodotti di questo tipo (solitamente si parla di 6-7 mm) che permetteranno un audio senza paragoni.

Le nuove Google Buds saranno contenute in un box simile a quello di Apple AirPods con la possibilità di ricaricarle e con un autonomia dichiarata di circa 5 ore di utilizzo continuo che diventeranno 24 grazie proprio alla custodia.

Google Buds

Non sono ancora ordinabili sullo store italiano ed arriveranno per il momento negli Stati Uniti ad un prezzo di lancio di 179 dollari.

E’ probabile comunque che nel nostro paese arrivino entro fine anno ad un prezzo simile convertito in euro. Maggiori informazioni si possono trovare sul sito ufficiale di Google.

Google Buds

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TechID

  • Le Notizie Tecnologiche per tutte le tasche

Chi Sono

TechID logo bianco

Copyright 2018 © All rights Reserved. Design by Cristian Martini