One , il nuovo Cloud firmato Google che sostituirà Drive

Era stato annunciato nel mese di maggio durante l’evento Google, si chiama Google One  e sarà il successore di Drive, il servizio cloud della casa di Moutain View.

Google One

Tutto ciò viene confermato in un blogpost e con l’apertura di un sito ufficiale dove inserire la propria email per essere i primi a conoscere tutti i dettagli all’esordio.

È la nuova soluzione premium di bigG per il cloud storage, in un unica formula proprio come il nome “One”, attraverso la quale assicurarsi lo spazio necessario per il salvataggio su server remoto dei contenuti collegati a Gmail, Drive e Foto.

Si parte da un taglio “base” di 100GB con un prezzo pari a € 1,99/mese oppure si può optare per 200GB a soli € 2,99/mese. Il piano “premium” che va a fare concorrenza a quello di Dropbox, costa € 9,99/mese ma, a differenza della concorrenza, si potrà usufruire di ben 2TB di spazio dedicato.

I piani potranno estendersi fino a 30TB . Da sottolineare comunque, che rimaranno gratuiti i 15GB che Drive ci ha offerto fino ad oggi.

Per quanto riguarda i piani da 10, 20 e 30TB appunto si va da 99,99/mese fino a € 299,99/mese.

Google Drive One

L’upgrade a Google One avverrà in modo del tutto automatico per tutti gli utenti consumer ad esclusione di quelli G Suite, che già hanno sottoscritto una formula premium tra quelle proposte da Drive.

Google One arriverà nei prossimi mesi con un rilascio graduale prima negli Stati Uniti e successivamente negli altri territori. E’ probabile che lo vedremo nel nostro paese nella primavera 2019.

 

Se desiderate ricevere aggiornamenti su questa ed altre notizie, potete iscrivervi alla nostra NewsLetter tramite la pagina iniziale del sito e consultare il nostro canale YouTube per vedere le ultime recensioni dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.