Apple Watch Serie 4 – Rimane al Primo posto – RECENSIONE

Nella classifica dei migliori smartwatch attualmente disponibili sul mercato, sicuramente Apple Watch serie 4 si posiziona sul trono più alto. Migliorata la già ottima serie 3, ecco le caratteristiche del nuovo modello di Apple.

Apple Watch serie 4 si migliora e si migliora di molto. Non cambia il suo design e la sua forma quadrata anzi la migliora, smussando gli angoli del più ampio display rendendolo ancora più elegante.

Già, partiamo proprio dal display che ora è più grande del 30% rispetto alla precedente versione con cassa da 38mm. In questo aumentano anche le dimensioni della stessa cassa di alluminio, che passa ora a 40mm.

Apple Watch 4
Apple Watch serie 3 —- Apple Watch serie 4

La dimensione della cassa aumenta di qualche millimetro ma è quasi impercettibile alla vista così come il peso, che sale di qualche grammo.

Apple Watch 4

Diminuisce invece lo spessore, che passa dagli 11.4 mm del serie 3 ai 10.7 mm del nuovo modello.

La parte inferiore, quella a contatto con il polso, viene completamente ridisegnata ed ora è totalmente in ceramica, adottando un solo sensore per il rilevamento del battito cardiaco nella parte centrale.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Passiamo invece a quelle solo le migliorie interne di questo smartwatch. Apple Watch 4 adotta un nuovo processore chiamato S4 decisamente performante e più adatto al sistema operativo (watchOS5).

Apple Watch 4

Aumenta anche la memoria interna di base, per l’archiviazione, che passa dagli 8GB ai 16GB.

Ora tutto diventa fluido, senza lag, istantaneo. E’ davvero un piacere interagire con il nuovo watchOS 5 ed è l’upgrade indispensabile per questo tipo di dispositivo.

Cambiano anche i sensori interni, dal giroscopio all’accelerometro ora più precisi e performanti, in grado di rilevare cadute accidentali e in automatico di avviare una chiamata di emergenza (disattivatile poi tramite l’annullamento dell’operazione).

Apple Watch 4

Inoltre grazie alla maggior precisione di questi, alzando il braccio e portando Apple Watch vicino alla bocca, ci basterà pronunciare il comando e lui eseguirà la richiesta, senza pronunciare il fatidico “Ehi Siri”.

A dirla tutta, l’attivazione è ancora piuttosto acerba e necessità di alcuni aggiornamenti (funziona 5 volte su 10).

Apple Watch 4

Rivisti anche le posizioni del microfono, spostato sulla destra sotto la corona e degli autoparlanti, aumentati di dimensione e potenza.

Apple Watch 4

Migliora decisamente anche la “Digital Crow” ovvero la corona che serve per controllare la maggior parte delle funzioni di Apple Watch 4.

Grazie al nuovo Taptic Engine che dona un feedback ad ogni spostamento dei menù, la corona diventa più precisa e più bella da usare. Inoltre all’interno viene inserito un elettrodo in grado di rilevare i nostri battiti semplicemente appoggiando l’indice al di sopra di essa e formulando un vero e proprio Elettrocardiogramma (ECG).

Apple Watch 4

Ahimè questa funzione arriverà solo negli Stati Uniti entro fine anno e speriamo che venga certificato anche nel nostro paese in “tempi umani”.

NUOVI QUADRATI e NUOVE COMPLICATIONS

L’altra grande novità, in concomitanza con il rilascio di watchOS 5, sono i nuovi quadranti studiati e disegnati appositamente per Apple Watch serie 4.

Apple Watch 4

Grazie a questi nuovi quadranti, il maggiore spazio che offre il nuovo display può essere sfruttato al meglio, inserendo fino a 8 nuove complicazioni in una sola schermata.

Apple Watch 4

Da dire che non ancora tutte le app supportano il nuovo formato di complicazione (es. 2Do, OneNote, ecc) ma sicuramente verranno aggiornate diventando compatibili.

Apple Watch 4

Migliorano anche i testi e i pulsanti che diventano più leggibili e fruibili grazie al display più grande. A mio parere questa è la dimensione più giusta rispetto al 38 mm delle serie precedenti.

Apple Watch 4

ANCHE SENZA SMARTPHONE

Da quest’anno anche in Italia, il nuovo Apple Watch serie 4 può essere acquistato con connettività Cellular ma solo grazie ad un operatore (per il momento), Vodafone.

Grazie a questa funzione sarà possibile utilizzare il nostro Apple Watch anche senza iPhone e quindi potremo effettuare e ricevere chiamate ed SMS.

Tutto questo grazie ad una e-SIM (SIM Virtuale) in grado di “clonare” il nostro numero telefonico per poterlo utilizzare su entrambi i dispositivi.

Apple Watch 4

DISPONIBILITA’, MODELLI e PREZZI

Apple Watch serie 4 porta con se la nuova colorazione Oro che va ad affiancarsi ai nuovi iPhone XS e XS Max.

Rimango le due varianti alluminio e acciaio (da 40 e 44 mm) e aumentano le personalizzazioni grazie alle decine di cinturini disponibili. Personalmente ho optato per il loop in tessuto, morbidissimo e comodissimo.

Per quanto riguarda i prezzi, si parte da 439 euro per la versione con cassa in alluminio da 40mm (indipendentemente dal cinturino) e nella versione solo GPS.

539 euro per la versione GPS+Cellular.

Apple Watch 4

Mentre per la cassa in acciaio, i prezzi partono da 709 euro per la versione con cinturino in tessuto o gomma e 809 euro per la versione con cinturino in maglia milanese (metallo). Entrambi i modelli sono GPS+Cellular.

Apple Watch

Attualmente i tempi di consegna sono compresi tra i 20 e i 25 giorni, destinati ovviamente a scendere con il passare del tempo.

Qui di seguito trovare la mia video recensione e una fotogallery di Apple Watch serie 4. Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate e se anche voi avete acquistato e/o sostituito il vostro smartwatch con questa nuova versione.

Maggiori informazioni potete trovarle tramite il sito ufficiale di Apple a questo indirizzo.

FOTOGALLERY

 

 

Se desiderate ricevere aggiornamenti su questa ed altre notizie, potete iscrivervi alla nostra NewsLetter tramite la pagina iniziale del sito e consultare il nostro canale YouTube per vedere le ultime recensioni dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.