Non solo Samsung Note 9, arriva anche Galaxy Watch

Durante l’evento di presentazione del nuovo Note 9 a New York, nel pomeriggio di ieri Samsung ha presentato anche il nuovo Galaxy Watch.

Galaxy Watch non è altro che il successore del Gear che ora adotta il marchio Galaxy rinnovandosi diventando uno smartwatch più completo, adatto a sportivi e non solo.

Galaxy Watch

Ecco le Specifiche Tecniche

  • Dimensioni: 46 x 49 x 13 mm (versione 46 mm) o 41,9 x 45,7 x 12,7 mm (versione 42 mm)
  • Peso: 63 grammi (46mm) / 49 grammi (42mm)
  • Display: 1,3″ (46 mm) o 1,2″ (42 mm), Super AMOLED circolare (risoluzione 360 x 360), Corning Gorilla DX+
  • Processore: Exynos 9110 Dual core 1,15GHz
  • Memoria interna: 4 GB
  • RAM: 768 MB (versione solo Bluetooth) o 1,5 GB (versione LTE)
  • Connettività: 3G/LTE, WiFi b/g/n, Bluetooth 4.2, A-GPS/Glonass
  • Sensori: Accelerometro, Giroscopio, Barometro, Sensore battito cardiaco, Sensore di luce ambientale
  • Batteria: 472 mAh (46 mm) o 270 mAh (42 mm)
  • Certificazioni: IP68 (immersione fino a 5 atm) / MIL-STD-810G
  • OS: Tizen Based Wearable OS 4.0

GALAXY WATCH

Il nuovo smartwatch di Samsung sarà disponibile in due varianti, da 42 e 46mm ; ovviamente al suo interno ci sarà Tizen basato su wearable OS 4.0, che include le solite tante app che siamo abituati a trovare sugli smartwatch Android Wear e tanti nuovi programmi d’allenamento.

Galaxy Watch

Il sistema operativo sarà spinto dal processore Exynos 9110 (dual core) con 768 MB o 1,5 GB di memoria RAM (a seconda della versione scelta, 42 o 46 mm) e disporrà di 4GB per l’archiviazione della musica all’interno.

Galaxy Watch inoltre supporterà la connettività LTE e quindi il supporto ad un SIM dati 4G, in oltre 16 paesi (probabilmente l’Italia sarà inclusa in questi).

Galaxy Watch

Saranno ben 39 le attività fisiche presenti, per la precisione.

Tra queste sono incluse anche le sessioni di allenamento in acque libere e piscina vista la certificazione IP68 del Galaxy Watch, con immersione fino a 5ATM. Inoltre ci sarà presente un nuovo sistema di tracciamento del sonno, più preciso e in grado di riconosce tutte le fasi del riposo inclusi i clicli REM; grazie a questo il sistema ci suggerirà come riposare meglio e quante ore saranno necessarie per un riposo perfetto.

Galaxy Watch

Una novità interessante, come per Note 9, è relativa alla batteria da 472 mAh che, secondo la casa coreana dovrebbe garantire fino a 7 giorni di autonomia per la versione da 46mm e 5 giorni sulla versione da 42mm (“con uso moderato del smartwatch“)

Non marcheranno NFC che consentirà di pagare tramite Samsung Pay e Bixby che verrà integrato anche nell’ecosistema wearOS.

Galaxy Watch

Galaxy Watch sarà disponibile a partire dal 7 settembre, inizialmente nella sola variante Bluetooth perché la versione con connettività LTE arriverà verso Natale. La versione da 46 mm sarà disponibile nella sola colorazione Argento mentre la versione da 42 mm si potrà ordinare Nera oppure Oro Rosa.

Galaxy Watch

Vasta anche la disponibilità dei cinturini rispettivamente da 22 e 20 mm , realizzati in collaborazione con Braloba.

Qui di seguito le versioni con relativi prezzi:

  • Watch, 42 mm: 309€
  • Watch, 46 mm: 329€
  • Watch LTE, 42 mm: 379€
  • Watch LTE, 46 mm: 399€

 

Se desiderate ricevere aggiornamenti su questa ed altre notizie, potete iscrivervi alla nostra NewsLetter tramite la pagina iniziale del sito e consultare il nostro canale YouTube per vedere le ultime recensioni dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.