Fitbit Versa lo Smartwatch che non fa rimpiangere Pebble

Pebble, il primo vero smartwatch in grado di funzionare sia con iOS che con Android è definitivamente andato in pensione o meglio Fitbit ha acquistato l’azienda californiana per sviluppare e rilanciare il suo smartwatch a livello mondiale. L’ultimo arrivato nella azienda americana si chiama Fitbit Versa ed ha tutte le caratteristiche per competere con i top del settore.

Fitbit Versa

Nel design effettivamente, ricorda parecchio il “buon vecchio” Pebble Time ma in questo caso migliora lo schermo, migliorano le prestazioni, migliora il prodotto in generale.

La sua batteria non è performante come il suo predecessore ma offre comunque un’autonomia di oltre 4 giorni, con monitoraggio continuo del battito cardiaco, musica senza telefono, app, esercizi guidati e molto altro.

Fitbit Versa è dotato di uno schermo LCD da 1,34 pollici (risoluzione 300×300 pixel) a colori e touch screen in grado di garantire un ottima visibilità anche sotto la luce del sole (1000 nits); la cassa è in alluminio e il corpo è completamente in metallo e misura soli 11,4 mm di spessore per un peso complessivo di circa 32 grammi.

Fitbit Versa

Inoltre Fitbit Versa è uno smartwatch impermeabile, con una resistenza fino a 50 metri di profondità e può essere tranquillamente utilizzato in piscina grazie ai programmi specifici per le misurazioni delle bracciate e delle vasche.

Fitbit Versa dispone inoltre di innumerevoli sensori per la misurazione delle nostre prestazioni di allenamento; oltre al Bluetooth 4.0 troviamo anche accelerometro, giroscopio, altimetro, sensore SpO2, NFC e Wifi di tipo 802.11 b/g/n. Fitbit Versa permette infatti di monitorare diversi tipi di allenamenti tra cui la corsa, il nuoto, la ginnastica, il ciclismo e lo yoga, grazie alla possibilità di rilevare il numero di passi compiuti, le calorie bruciate e la qualità del sonno.

Fitbit Versa

Una peculiarità del Fitbit Versa, primo dispositivo wearable ad integrare questa caratteristica, è la possibilità di monitorare i cicli mestruali, cogliendone i sintomi e fornendo un quadro completo della situazione.

Un punto di merito del Fitbit OS 2.0 è la compatibilità con le diverse piattaforme da Android, ad iOS fino a Windows Phone. Sarà possibile ovviamente visualizzare notifiche da app, chiamate, calendario e messaggi di testo dal proprio smartphone e per gli utenti Android sarà anche possibile inviare risposte rapide personalizzate a SMS e app di messaggistica.

Fitbit Versa

Fitbit Versa è disponibile in tre diverse colorazioni + 2 in Special Edition con la possibilità di essere ulteriormente personalizzato grazie ai molti cinturini a disposizione; potete trovare maggiori informazioni tramite il sito ufficiale da dove sarà acquistabile al prezzo di € 199 a partire da metà aprile quindi tra pochissimi giorni.

Fitbit Versa colors

Se desiderate ricevere aggiornamenti su questa ed altre notizie, potete iscrivervi alla nostra NewsLetter tramite la pagina iniziale del sito e consultare il nostro canale YouTube per vedere le ultime recensioni dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.