Huawei e il suo prossimo Smartwatch del Futuro

Huawei qualche giorno fa ha depositato un brevetto dal quale si capisce le serie intenzioni della casa cinese nell’investire su nuove tecnologie e nuove funzioni sui futuri smartwatch.

Stando a tale brevetto, depositato presso la WIPO (World Intellectual Property Organization), il colosso cinese avrebbe sviluppato una nuova tecnologia in virtù della quale lo smartwatch può contare su un apposito sensore che proietta segnali in grado di tracciare il movimento del dito all’esterno del display.

Questo dal canto suo risolverebbe uno dei principali problemi legati agli smartwatch attuali ovvero quello delle dimensioni del display.

Huawei Smartwatch

Con questa nuova tecnologia verrebbe permessa l’interazione con l’utente in un modo del tutto nuovo, ossia scrivendo e disegnando creando gesti sia nell’aria che sul retro della mano. Questa nuova funzione inoltre, sarebbe in grado di inglobare diverse gestures quali il doppio click, la pressione prolungata o semplici swipe in tutte le direzioni.

Alcune indiscrezioni di qualche settimana fa, avevano riportato documenti che mostravano l’idea del colosso cinese, di creare anche una ghiera suddivisa in otto sezioni sensibili al tocco, interagendo con le quali è possibile impartire un vasto numero di comandi diversi. Questa sarebbe un ulteriore funzione che si affiancherebbe a questo nuovo brevetto appena presentato.

Brevetto Huawei Ghiera Smartwatch

Stando alle indiscrezioni, potremmo vedere questa tecnologia già sul prossimo dispositivo indossabile del colosso cinese, che potrebbe anche essere Huawei Watch 3 con Android Wear.

Detto ciò potremo aspettarci anche qualche novità dall’attesissimo MWC 2018 di Barcellona che è ormai alle porte? Fateci sapere cosa ne pensate su questa notizia, tramite il box dei commenti qui di seguito!

Se desiderate ricevere aggiornamenti su questa ed altre notizie, potete iscrivervi alla nostra NewsLetter tramite la pagina iniziale del sito e consultare il nostro canale YouTube per vedere le ultime recensioni dei prodotti.
Condividi l'articolo tramite:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *