Honor View 10 – Top di Gamma o quasi – RECENSIONE

Honor View 10 è il nuovo top di gamma della casa cinese, ramo del colosso Huawei. E’ stato presentato lo scorso 5 dicembre nella presentazione ufficiale europea tenutosi a Londra.

Noi lo abbiamo avuto qualche settimana dopo e finiti i test queste sono le nostre impressioni!

SCHEDA TECNICA
  • Dimensioni: 157 × 74,98 × 6,97 mm
  • Peso: 172 grammi
  • Schermo: 5,99” Full HD+ (1.080 x 2.160 pixel) 18:9 FullView
  • CPU: Huawei Kirin 970 + GPU Mali-G72 MP12
  • RAM: 6 GB
  • ROM (Memoria interna): 128 GB espandibile (con microSD fino a 256 GB)
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel (RGB) + 20 megapixel (monocromatico), f/1.8, LED flash, PDAF, CAF, Reg.Video in 4K 30 Fps.
  • Fotocamera frontale: 13 megapixel f/2.0
  • Connettività: Hybrid Dual SIM (nano + nano/microSD) 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11ac (2,4/5GHz), Bluetooth 4.2 LE, GPS, NFC
  • Connessioni: USB Type-C , jack da 3.5 mm
  • Batteria: 3.750 mAh con Fast Charging da 4.5A
  • OS: Android 8.0 Oreo + EMUI 8.0
  • Colori: Nero e Blu
Honor View 10
MATERIALI

Honor ormai ci ha abituato ad uno standard qualitativo abbastanza alto. Il telaio e lo scocca sono completamente in alluminio, molto piacevole tenerlo tra le mani ma attenzione, senza la cover in silicone è piuttosto scivoloso anche per via delle dimensioni non proprio contenute. Infatti i suoi 157 mm di lunghezza per 75 di larghezza lo rendono si compatto (grazie al formato 18:9) ma comunque sembra ingombrante in tasca.

Honor View 10

Tra i pregi abbiamo comunque lo spessore, di soli 7 mm e il peso contenuto per le dimensioni a soli 170 grammi.

DISPLAY

Praticamente un 6 pollici o poco ci manca, non è un OLED ne un Amoled ma la risoluzione FullHD+ (1080 x 2160 pixel – 403 ppi) e la buona taratura dei colori, lo rendono molto piacevole e sempre luminoso anche alla luce del sole. E’ un IPS e la superficie è oleofobica quanto basta, insomma le impronte sono comunque all’ordine del giorno ma non in maniera eccessiva.

Honor View 10

PROCESSORE e CARATTERISTICHE HARDWARE

Il nuovo processore Kirin 970, lo stesso di Huawei Mate 10 PRO , lo rende tra gli smartphone più performanti sul mercato grazie anche ai 6 GB di RAM e alla GPU Mali G72 MP12. Performante si ma con qualche limite rispetto al cugino maggiore Mate 10 PRO; Honor View 10 infatti presenta qualche limite per esempio l’assenza della modalità desktop, che sarebbe si supportata ma non è presente forse per non “intimidire” troppo l’altro concorrente. In ogni caso Android 8.0 Oreo gira a meraviglia, non ha lag e non ci sono (quasi mai) intoppi durante l’uso giornaliero.

Honor View 10

Ottimo lo storage interno di base; 128 GB sono più che sufficienti per l’utilizzo a 360° dello smartphone. In ogni caso c’è la possibilità di espandere ulteriormente la memoria tramite la micro-SD fino a 256 GB ma sinceramente non ne vedo la necessità. Parlando invece di sicurezza, Honor View 10 integra ancora il lettore di impronte digitali nella parte frontale del dispositivo, l’unico a farlo su un formato 18:9; funziona bene, benissimo. Il dispositivo si sblocca in un nano secondo e 10 volte su 10 – per me il migliore sul mercato.

PARTE TELEFONICA

Beh negli smartphone attuali c’è sempre ben poco da dire riguardo alla parte telefonica. Nessun problema di ricezione ovviamente, anche con entrambe le nano SIM inserite (visto che è un Dual Sim) , buona la qualità delle chiamate in termine audio e buono anche il vivavoce, chiaro e potente.

Honor View 10

FOTOCAMERE

La dual camera posteriore fa il suo dovere. Non siamo al top, bisogna specificarlo ma le buone prospettive ci sono e le attuali caratteristiche potrebbero essere migliorate anche solo via hardware. La fotocamera principale da 16 Megapixel con apertura f/1.8 fa decisamente il suo dovere grazie anche all’AI di cui è dotata, riconosce bene le scene e scatta dei primi piani buoni seppur migliorabili, in particolare con l’effetto bokeh.

Honor View 10 fotocamera

La seconda camera, da 20 Megapixel, è in bianco e nero e serve in particolare per compensare la mancanza di luce su quella primaria; interessante la particolarità di poter scattare immagini in solo B/W senza l’utilizzo di filtri supplementari.

Honor View 10 foto

Honor View 10 foto

Lavora bene anche l’HDR ma anche qui non siamo al top se lo confrontiamo con altri smartphone di questa fascia.

Molto bene invece la fotocamera frontale, da 13 Megapixel con apertura f/2.0 che consente di scattare ottimi selfie e di “giocare” con gli innumerevoli filtri proposti da Honor.

I video supportano la risoluzione 4K fino a 30 fps oppure il Full HD fino a 60 fps; non sono male nel complesso ma purtroppo manca la stabilizzazione video e questo è il secondo punto a sfavore rispetto a Mate 10 Pro.

BATTERIA

Per me un punto forte di Honor View 10. La performante batteria da 3750 mAh mi consente, nel mio utilizzo giornaliero classico, di coprire (seppur con l’aiuto del risparmio energetico) due giornate intere. In un utilizzo intenso, si riesce comunque a concludere la giornata con un residuo di almeno 35/40% di batteria.

Honor View 10

AUDIO

Leggero punto negativo anche sulla qualità audio dell’autoparlante principale che, a volume massimo, distorge e lo rende fastidioso. Purtroppo non è stereo ed essendo mono fa quello che può.

Honor View 10 autoparlante

DISPONIBILITA’ e PREZZO

Honor View 10 è disponibile nel nostro paese da circa 1 mese, dal momento in cui scrivo l’articolo; potete ordinarlo tramite lo Store Ufficiale di Honor ad un prezzo di 499€ , fascia prezzo interessante per un dispositivo con queste caratteristiche. Disponibile in due colorazioni: quella che ritengo fantastica, provata nella nostra recensione e in Nero opaco come vedere nell’immagine seguente.

Honor View 10 colori

Qui in basso, come ad inizio articolo, trovate la mia video recensione. Con l’occasione vi invito ad iscrivervi al Canale YouTube e alla newsletter del nostro blog tramite la pagina iniziale.

VIDEO RECENSIONE

FOTOGALLERY

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.